FANDOM


Endon fu il precedente re di Deltora. È il padre di Lief.

Sotto il suo regno il Signore dell'Ombra riuscì a prendere il controllo di Deltora, sottraento le Sette Pietre dalla Cintura e sparpagliandole per il Paese.

Dopo avere perso il trono adottò l'identità del suo migliore amico Jarred per proteggere sé, suo figlio ed il regno. Rivelò di non essere Jarred ma Endon solo quando le sette pietre furono nuovamente riunite da Lief.

Storia Modifica

Le Foreste del Silenzio Modifica

Infanzia Modifica

Endon, unico figlio ed erede di re Alton, venne cresciuto tra le mura del Palazzo di Del dalla governante Min. Divenne grande amico di suo figlio Jarred, nonostante la differenza di ceto sociale (il suo compagno di giochi era solo figlio di una serva) e, in quanto successore al trono, venne indottrinato a seguire la legge fondamentale del regno, la Regola, nonostante il suo amico di infanzia gli consigliasse il contrario. 

Ascesa al trono Modifica

Re Alton e la moglie morirono quando Endon era ancora giovane, forzandolo a divenire re. Come da tradizione, il giorno dell'incoronazione indossò la Cintura di Deltora e questa rifulse di luce, riconoscendolo come successore di Adin e monarca a tutti gli effetti. Dopodiché, sempre secondo quanto stabilito dalla Regola, la Cintura fu rimossa e sigillata in una torre.

A fronte delle pressioni esercitate su di lui da Jarred affiché indossasse più frequentemente la cintura, pur infrangendo la Regola, Endon si mostrò sempre contrario o titubante. Un giorno uno di questi discorsi venne intercettato dal Primo Consigliere Prandius, il quale convinse il re che Jarred era lì per cercare di ucciderlo. Così, l'amico fu costretto a fuggire al di fuori delle mura del palazzo, pur promettendo al re che gli sarebbe rimasto amico e fedele e sarebbe intervenuto in caso di necessità; Endon, per richiamarlo, avrebbe solo dovuto scoccare una freccia dorata.

Successivamente sposò Sharn, una donna originaria di Tora. Nonostante la moglie lo conoscesse appena e fosse stata scelta per lui da Prandius, Endon la amò profondamente per tutta la vita.

Perdita del regno Modifica

La notte del settimo anniversario dell'incoronazione, Min avvertì Endon che a palazzo vi erano alcuni nemici, ma egli non le diede ascolto. Quella stessa notte Min venne assassinata. Cominciando a credere alle parole della donna, richiamò Jarred, il quale cercò ancora una volta di convincerlo ad indossare la cintura. Pur se con riluttanza, si recò alla torre più alta del castello dove era custodita, ma trovò i sigilli divelti e la cintura rovinata: le pietre che conteneva erano state rubate da sette Ak-Baba, mostri inviati dal Signore dell'Ombra per sparpagliarle nel regno di Deltora. A quasto punto riapparve Prandius, il quale cercò di uccidere il re per sopprimere definitivamente anche la stirpe di Adin, rivelando che lui e tutti gli altri Primi Consiglieri altro non erano che dei servi del nemico. Tuttavia la regina Sharn con uno stratagemma riuscì a scaraventarlo giù da una finestra, così i tre poterono fuggire, conservando i resti della Cintura.

Giunti in casa di Jarred, i due amici decisero di scambiarsi di posto: Endon da lì in avanti avrebbe finto di essere Jarred, il fabbro del paese, mentre Jarred sarebbe emigrato simulando la fuga del re. Così, mentre l'amico si dirigeva verso le Foreste del Silenzio, Endon iniziava una vita da fabbro.

Al posto di Jarred Modifica

Mentre Jarred e sua moglie si stavano allontanando, Endon vide una guardia del palazzo avvicinarsi a lui e la colpì facendola cadere priva di sensi, temendo che fosse un nemico. Al suo risveglio, scoprì che si chiamava Barda, il quale decise di rimanere con lui vivendo come un mendicante. Endon tuttavia non gli rivelò le proprie origini reali. 

Successivamente, ad Endon nacque un figlio che chiamò Lief e tenne anch'egli all'oscuro della propria discendenza da Adin. 

Durante gli anni dell'isolamento Endon riparò la parte in acciaio della Cintura di Deltora, approntandolo per un eventuale recupero delle gemme. Per anni nutrì il desiderio di partire alla ricerca delle sette pietre perdute, tuttavia quando Lief aveva dieci anni la caduta di un albero gli provocò un danno ad una gamba che lo rese zoppicante. Così decise assieme alla moglie di proporre la ricerca al proprio figlio quando sarebbe divenuto più grande, nonostante le opposizioni di Barda che avrebbe optato per compiere la missione da solo. Alla fine, i tre giunsero ad un compromesso: Lief e Barda sarebbero partiti assieme. 

La partenza Modifica

Quando Lief compì sedici anni, Endon e Sharn egli proposero di compiere il viaggio di raccolta delle gemme. Il figlio accettò, ma non seguì il percorso consigliato dal padre (il quale proponeva di dirigersi verso le Terre del Diamante, come Adin prima di lui), credendo fosse meglio iniziare dalle Foreste del Silenzio. Per aiutarlo nella ricerca, Endon offrì a Lief la spada migliore che avesse mai forgiato, insieme a una mappa che mostrava i nascondigli delle sette gemme, disegnata sulla base dei resoconti dei viaggiatori che in sedici anni erano passati per la fucina.

La Montagna del Terrore Modifica

Mentre Lief cercava la Cintura di Deltora, la sua identità divenne evidente e sia Endon che Sharn furono catturati e imprigionati a Del nel tentativo di costringere Lief a farsi avanti e salvarli. Endon fu interrogato da Fallow , una copia esatta di Prandine, che gli disse che un ragazzo, un uomo e una ragazza selvaggia con un uccello nero avevano trovato quattro gemme e ora stavano cercando la quinta. Sebbene non conoscessero l'identità della ragazza, Fallow accusò il ragazzo di essere Lief e l'uomo di essere il vecchio re di Deltora, a cui Endon rise dell'idea che Barda si sbagliasse. Quando Fallow vide che non stava andando da nessuna parte, minacciò Endon con la consapevolezza che sua moglie stava vivendo un trattamento peggiore di quello che era prima di partire.

La notizia che Lief e Barda stavano riuscendo a dare a Endon la speranza e la forza di resistere. Solo nella sua cella, pregò che Lief e Barda continuassero a combattere le loro battaglie mentre lui e Sharn combattevano contro di loro. All'insaputa di Endon, l'interrogatorio fu visto da Lief, che stava usando Dreaming Spring water per vedere suo padre. Ha usato il coraggio dimostrato da Endon per continuare la ricerca di Dread Mountain . [3]

Ritorna a Canc

Dopo aver recuperato tutte e sette le gemme, Lief usò Dreaming Spring water per spiare una conversazione tra Fallow e Shadow Lord. Fallow stava diventando sempre più frustrato dalla sfida di Endon e Sharn, e suggerì di ucciderli e di usare Olsal loro posto per attirare Lief in una trappola. Il Signore delle Ombre respinse questo piano, dato che Lief aveva il Topazio e poteva vedere attraverso un simile trucco.

Endon e Sharn furono portati sul Luogo della Punizione , insieme ai prigionieri della Resistenza , nel tentativo di costringere Lief a mostrarsi. Tra i prigionieri c'era Jarred, che aveva appena riguadagnato i suoi ricordi perduti. Lui ed Endon condividevano uno sguardo silenzioso prima che Fallow si preparasse a eseguirli. Tuttavia, Lief arrivò e causò abbastanza confusione per consentire a Endon di avvolgere le sue catene attorno a Fallow, che pugnalò Endon con un coltello.

Dopo che Lief indossò la Cintura di Deltora completata e bandì il Signore delle Ombre, Endon e Jarred rivelarono il loro inganno a tutti. Alla sua morte, Endon disse a Lief che era felice di vedere suo figlio correggere i suoi errori e diventare un re migliore di lui. Endon quindi chiuse gli occhi e respirò il suo ultimo respiro. [1]

anime

Il ruolo di Endon nell'anime è lo stesso dei libri. Tuttavia, il suo coinvolgimento nella battaglia finale contro il Signore delle Ombre si espande. Partecipa effettivamente alla battaglia finale ed è lui a dire a Lief che le gemme devono essere posizionate nell'ordine corretto. Poco dopo, fu colpito dal Signore delle Ombre e ferito a morte. Visse abbastanza a lungo da vedere Lief assemblare le gemme nel loro ordine corretto e l'Ombra Lord bandito da Deltora. Successivamente, fu seduto sul trono di Deltora e si scusò con i membri della Resistenza per la sua negligenza durante il suo governo prima di morire.

Aspetto fisico

Endon era moro e ben fatto. [2] Nell'anime, tuttavia, i suoi capelli sono biondi.

Come re, i lunghi capelli e la barba di Endon erano intrecciati in oro, e i suoi occhi erano allineati in nero e blu ombreggiato nel modo tradizionale del palazzo. Come fabbro, il suo aspetto era molto più ruvido. Dopo essere stato ferito dall'albero che cadeva, la gamba di Endon era rigida e camminava zoppicando. [2]

Personalità

Dalla nascita, Endon è stato cresciuto per essere rispettoso e obbediente, e obbedire sempre alla Regola. Da bambino, aveva saputo che un giorno sarebbe diventato re di Deltora e sarebbe stato responsabile della sicurezza e del benessere del paese.Tuttavia, a causa della sua educazione ai sensi della Regola, Endon era molto deciso e conforme nei confronti dell'autorità e non mostrava ambizione di saperne di più sulla sua gente o sul suo paese al di fuori di ciò che gli era stato detto dal consigliere capo.

Nonostante il suo dovere verso l'autorità, Endon amava piegare le regole quando era con Jarred. In gioventù giocavano a vari giochi per fuggire da Prandine o Min quando erano venuti per portare i ragazzi alle loro lezioni. I ragazzi hanno persino creato il proprio codice segreto per segnalarsi l'un l'altro. L'unica regola che Endon non avrebbe infranto quando con Jarred avrebbe lasciato i terreni del palazzo.

Durante i suoi anni da fabbro, Endon rifletté molto sulla sua azione passata e sviluppò odio per se stesso, ma anche il desiderio di espiare i suoi peccati. [2] È diventato abile nel mascherare la sua identità, poiché anche quando lui e sua moglie sono stati catturati da Fallow, non hanno mai ceduto di essere il re e la regina. Endon ha anche dimostrato di possedere una forte volontà, poiché è sopravvissuto alla tortura e agli interrogatori di Fallow per mesi senza interruzione. [3]

Abilità

Endon fu in grado di passare come suo amico Jarred per sedici anni senza mai sospettare di se stesso o della sua famiglia, anche se Jarred aveva vissuto a Del come fabbro per molti anni prima che Endon assumesse la sua identità. Endon divenne anche un abile fabbro durante il suo periodo di clandestinità; produceva principalmente ferri di cavallo e attrezzature per carpenteria, ma era anche in grado di forgiare la Cintura di Deltora e forgiare la spada che aveva dato a Lief per la sua ricerca.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.